Alice Casagrande

"Laureata in Scienze motorie, sport e salute all’Università degli studi di Milano nel 2015 e Dottoressa in Discipline dell’arte, della musica e dello spettacolo dal 2011 presso l’Università degli studi di Padova, ho iniziato a insegnare il metodo Pilates dal 2015, frequentando nel frattempo i corsi di formazione presso la SFSM (Scuola di Formazione delle Scienze Motorie) a Milano dal 2014 al 2016.

Fin da piccola ho praticato attività motorie, cominciando con il nuoto. Poi ho provato qualsiasi genere di danza (classica, moderna, contemporanea, scozzese ed irlandese), fino a quando sono arrivata alla facoltà di Scienze Motorie, dove ho praticato gli sport del programma di studi (calcio, basket, pallavolo, rugby, atletica leggera, fitness musicale). Testandoli sul mio corpo ho intuito che avevo bisogno di fare qualcos’altro per ottenere un buono risultato nell’esecuzione dei gesti motori.

Pertanto, ho cominciato a tastare il campo delle attività olistiche, come lo yoga e la meditazione, ma il metodo che mi ha più colpito è stato quello creato da Joseph Pilates, divulgato e tramandato, poi, dai suoi allievi con i grandi e i piccoli attrezzi specifici della disciplina.

L’obiettivo principale del metodo Pilates è ottenere un benessere fisico che derivi da un buon allenamento del corpo, della mente e dello spirito: principi fondamentali per un atleta, ma anche per una semplice persona che vuole fare bene il suo sport e vivere senza malesseri. Inoltre, provandolo su di me, ho intuito che questa disciplina è un ottimo allenamento posturale, correttivo e funzionale, perché aiuta a migliorare il tono muscolare più profondo che sostiene la struttura del corpo per evitare traumi o dolori (ad es. lombalgie, osteoporosi, cervicalgie, ecc.).

 Questo è il motivo per cui ho intrapreso questa strada: insegnare a coloro che si affidano al Pilates a correggere, migliorare e rinforzare la postura per vivere più serenamente e praticare altre attività fisiche con più leggerezza, facilità e sicurezza."